Non esistono le squadre invincibili, vero Juve?

giovedì 15 settembre 2016

Juventus Siviglia 0 a 0


Che sorpresa per la Juventus!



Prima partita di Champions della stellare Juve messa su dalla dirigenza bianconera.
Il popolo juventino è accorso in massa allo Stadium, qualcuno anche un po' arrabbiato visto il prezzo delle curve (45 euro, ma Higuain bisogna pur pagarlo). Un'unica certezza, la vittoria per cominciare alla grande quel percorso che dovrebbe portare dopo 20 anni alla conquista della Champions League, il trofeo maledetto.

Il calcio non è una scienza esatta


Il calcio, però non è una scienza esatta, per cui la Juve pur costruendo molte occasioni da gol è rimasta all'asciutto.



L'euforia si è subito trasformata in depressione, i volti dei calciatori a fine partita ne erano la testimonianza più diretta. Tutti a capo chino più che delusi, sorpresi di non essere riusciti a vincere.

Allegri si sfoga


Anche l'allenatore Allegri, nel dopo partita ha denotato un certo nervosismo, argomentando di una vittoria che non doveva essere un obbligo, di un ambiente che subito si deprime, facendo cenno al fatto che la Juve è da tempo immemore che non vince in Europa.

Ieri i tifosi juventini hanno fatto una scoperta lapalissiana: non esistono le squadre che vincono tutte le partite.



Un semplice pareggio che non pregiudica affatto le possibilità di superamento del turno da parte dei bianconeri, è diventato uno tsunami per le certezze dell'ambiente juventino.


Gli avversari si divertono


Inutile sottolineare che da contraltare i tifosi che non simpatizzano per la Vecchia Signora non hanno perso l'occasione di prendere in giro gli avversari sportivi ( soprattutto quelli del Napoli ovviamente)

Gioie e dolori che spesso sono in bianco e nero e qualche volte a colori!






0 commenti:

Posta un commento

 
© Copyright 2010-2011 Calcio FlashNews All Rights Reserved.
Template Design by Herdiansyah Hamzah | Published by Borneo Templates | Powered by Blogger.com.